mercoledì 8 dicembre 2010

Nuovo CD+Nuovo Tour

Il prossimo anno ricorre il 20 ° anniversario dei The Ark,per la ricorrenza,verrà rilasciata una compilation che contiene 20 brani, tra cui due completamente nuovi.Le nuove canzoni, "Breaking Up With God" e "The Apocalypse is Over" sono state scritte e registrate nel mese di novembre e prodotto in collaborazione con Peter KVINT,già produttore di brani contenuti in "In Lust We Trust".Il primo nuovo singolo "Breaking Up With God" uscirà il 10 gennaio e il CD compilation "Arkeology" uscirà il 23 febbraio.

Ecco a voi la Track-list:

Let Your Body Decide
It Takes a Fool to Remain Sane
Echo Chamber
Joy Surrender
Calleth You, Cometh I
Father of a Son
Tell Me this Night is Over
Disease
One of Us is Gonna Die Young
Clamour for Glamour
Trust is Shareware
Deliver us from Free Will
Prayer for the Weekend
Absolutely No Decorum
Worrying Kind
Little Dysfunk You
Superstar
Stay With Me
Breaking Up With God
The Apocalypse is Over


In più,per ringraziare tutti i fans che li hanno seguiti,i The Ark terranno un piccolo tour,che purtroppo (si spera per ora) non tocca l'Europa.

Ecco a voi le date dell'Arkeology Tour MMXI

3 mars Helsingfors, Tavastia
5 mars Karlstad, Nöjesfabriken
9 mars Uppsala, Katalin
10 mars Åre, Bygget
11 mars Sundsvall, Stadshuset
15 mars Stockholm, Cirkus
18 mars Göteborg, Trädgår’n
19 mars Malmö, KB
24 mars Växjö, Palladium
26 mars Norrköping, Flygeln
31 mars Oslo, Rockefeller
2 april Helsingborg, The Tivoli
19 april Köpenhamn, Amager Bio

Purtroppo,tutto questo è un Addio....I The Ark infatti hanno deciso di andare in "pensione"

giovedì 18 novembre 2010

PSL på festival

Ieri sera 18 Novembre,il programma "PSL på festival" ha dedicato,un piccolo spazio ai nostri The Ark,mostrando alcuni video del "Peace & Love 2010".
Ecco a voi i video:


Petizione

Cari fans,abbiamo deciso,di aprire una petzione per far ritornare i The Ark in Italia,questo è il link:

http://www.sign4rights.it/petizioni/Petizione-per-far-ritornare-i-The-Ark-in-Italia


Vi raccomando,firmate in numerosi ma soprattutto,non dimenticatevi di confermare la firma,tramite la mail che vi arriva nella casella di posta elettronica!

venerdì 20 agosto 2010

STASERA CONCERTO ONLINE: Istruzioni per l'uso!!!

Cari amici fans, è arrivato il grande giorno dell'esclusivo concerto web dei nostri The Ark!!
Spero che tutti voi abbiate già prenotato un biglietto (vedi post precedente). Se non l'avete ancora fatto suggerisco di farlo subito!! Alla vostra prenotazione di biglietto avrete ricevuto una email (controllate posta indesiderata/spam) in cui vi è il vostro CODICE personale assegnatovi per effettuare il login. Il link diretto per entrare nella pagina del concerto ed effettuare il login è proprio nella email.

Importate precisazione!! I cancelli virtuali per accedere al concerto web aprono alle 20:55, ovvero potrete effettuare il login a partire da 5 min prima la diretta! Non andate in panico quindi se alle 20:30 non potrete ancora loggarvi!! AVETE TEMPO 10 MIN PER EFFETTUARE IL LOGIN. Ovvero, dopo i primi 5 min a concerto iniziato, se voi non avrete ancora effettuato il login il vostro biglietto non sarà più valido! Siate decisamente puntuali!!!

Sarà possibile interagire con i The Ark e con il pubblico che riconoscete tra la folla come vostro amico su Facebook, tramite la speciale applicazione! Potrete "urlare" qualcosa ai The Ark, richiedere la vostra canzone preferita, chattare con i fans e tanto altro.

Non mancate e buon concerto virtuale a tutti!!!!

venerdì 13 agosto 2010

ESCLUSIVO CONCERTO ONLINE

Esclusivo Concerto Virtuale!!! Il 20 Agosto ore 21:00 i The Ark terranno un concerto solo per il pubblico del web!! Per l'evento speciale verranno distribuiti gratuitamente 20.000 "biglietti digitali" prenotabili a partire da domani 14 Agosto ore 12:00. Chi prima prenota prima accede alla sezione "sotto palco", ovvero la migliore postazione che vi consentirà di gustarvi il concerto in HD (alta risoluzione). Sarà possibile interigire con i The Ark come in un vero concerto live, attraverso speciali funzioni che caricherà l'applicazione; allo stesso modo potrete chattare con i fans che riconoscete nel pubblico e che avete in amicizia su Facebook! Un'esperienza da non perdere!!


Il link per assicurarvi uno dei 20mila biglietti gratuiti nella sezione "arena" è questo biglietti "arena" .
Il link invece per accaparrarvi uno degli esclusivi 8mila biglietti gratuiti nella sezione "sottopalco" è questo biglietti "sottopalco" (il link funzionerà a partire dalle ore 12:00 del 14 Agosto!). Come si dice... chi prima arriva, meglio alloggia!


Non mancateeeeee!!

sabato 3 luglio 2010

Peace&Love 2010






Esplosioni e colori con i The Ark

I The Ark,sanno come affascinare il pubblico e farlo divertitre,a differenza di molti altri artisti e gruppi rock, sono semplicemente se stessi.I The Ark non sono solo musicisti di talento con grandi successi nel suo bagaglio,ma molto di più.La band suonava "Father of a son" "Worryng Kind","Clamour for Glamour" e una delle mie preferite "Prayer for the weekend",tutte con lo stesso fervore e passione. Nonostante le ore di mezzanotte riscalndano il pubblico.Davvero non riesco a immaginare un gruppo più adatto per il "Peace&Love".

Fonte: http://www.dalademokraten.se/sida/id/127247/




Magici The Ark

Aaah-aaah-aaah-aah-aaah! Peace & Love, pace e amore. Ola Salo è evidente nel ruolo del ministro non ufficiale del festival. L'Arca non ha giocato bene per tre anni, ma ora è in piena rinascitaLe canzoni del nuovo album" In Full Regalia" funzionano meglio dal vivo che in formato Mp3. I pochi anni di inattività sono serviti a qualcosa,sono ritornati con una ottima scenografia e ottimi costumi!
Il concerto termina con la loro "The Final Countdown", "Calleth you,Cometh I".
Trentamila gole aiutano a creare un momento magico nella notte calda di Borlange.Ola Salo è fuori con il microfono e sorride: egli sà che i The Ark sono tornati sul serio e,l'estate inzia qui e ora!
Aaah-aaah-aaah-aaah aah-



 La pagella:

"Take a Shine to Me" (3/5)
"Clamor for glamour" (4/5) 
"Singing 'bout the city" (2/5) 
"The worrying kind" (4/5) 
"Publicity seeking rockers" (2/5) 
"Father to a son" (4/5)
"Superstar" (4/5) "Have you ever heard a song" (4/5) .
"Prayer for the weekend" (4/5)
"I'll have my way with you, Frankie" (3/5)
"It takes a fool to remain sane" (4/5)

"Stay with me" (3/5)
"Absolutely no decorum" (4/5)
"The hygiene squad" (3/5)
"One of us is gonna die young/Forever young" (4/5)
"Calleth you, cometh I" (5/5)
 




Fonte: http://www.expressen.se/noje/1.2050312/magiskt-the-ark

Magnifico Halleluja

Ola Salo finalmente in piedi sul palco.
I The Ark sono tornati,e affrono un mangifico Hallelujah tanto attesto.La muscia pop spesso,ricorda le grandi partite di calcio,specialmente quando si tratta dell'ultimo atto del più grande palcoscenico del festival.
Nonostante i grandi nomi come The Hives della prima parte della giornata,la maggior parte del pubblico aspetta la parte serale,che inizia sempre a mezzanotte.

La maggior parte,vogliono sperimentare qualcosa di spettacolore, qualcosa che non hanno mai visto prima,qualcosa che supera il resto.Vogliono una scarica finale che li mandi fuori nella notte con rinnovata energia!
Le aspettative aumentano,l'atmosfera è in genere così come i primi minuti della Coppa del Mondo.
I The Ark sono stati la forza del festival,il pubblico partecipa,urla canta con loro,questo perchè,hanno un uomo ovvio e brillante capace di intrattenere migliaia di persone.Tutti sono "Superstar".
Ola Salo canta con più potenza!Stasera lui non sarà il figlio del pastore,egli definisce il tono già alla seconda canzone: "Clamour for Glamour",è venuto a Borlange per eliminare la noia,vuole eliminare la vergogna dalle anime del pubblico.
L'esibizione è stata una vera e propria opera composta da ballate,pianoforti martellanti,heavy metal,gospel ma soprattutto glam rock.
Ola canta poi: "Forever Young", vecchio pezzo degli Alphavilles.
Il concerto si conclude con le lacrime di ragazzi e ragazze!

Fonte :
http://www.aftonbladet.se/nojesbladet/article7408779.ab






giovedì 1 luglio 2010

sabato 1 maggio 2010

Download: Testi "In Full Regalia"

Avete voglia di cantare a squarciagola le canzoni del nuovo CD dei The Ark "In Full Regalia"?
Con questo link potete scaricare un documento di testo con tutti i testi di "In Full Regalia":

http://hotfile.com/dl/40721374/8046c06/In_Full_Regalia.rtf.html

Per qualsiasi problema,contattateci sulla nostra pagina Facebook!

Numero 2 della classifica Svedese!

Il CD "In Full Regalia" si è piazzato alla numero 2 della classifica Svedese!!!
Potete trovare la classifica completa sul sito: http://www.hitlistan.se/

venerdì 23 aprile 2010

The Ark-In Full Regalia

La miglior canzone del CD: "Stay with me"

Nel 2007 usciva "The Worrying Kind",grande successo in Svezia.
Poi,è andata come è andata. La mancata vittoria all'Eurovision Song Contest, e uno swing d'estate in cui non hanno mai raggiunto le vette subito dopo l'uscita di "Prayer for the Weekend". I The Ark cosi,si sono presi una pausa. Ola Salo è stato impegnato nella veste di  Gesù,per Jepson si è dedicato alla sua famiglia. Quando tornano suonano come se fossero un passo a destra sul palco, non per diritto di studio. E suonano come se fosse pienamente realizzato il loro vecchio sogno, fare glam rock fino al traguardo.
I riferimenti sono certamente vecchie conoscenze - Bolan, Bowie, Bjorn e Benny - ma sono solo un po 'più chiari adesso. Si tratta di un atteggiamento otrendig rinfrescante, e hanno un sacco di melodie davvero belle.

Ma avvolte è come ascoltare una "commedia" degli anni 70' quasi dai toni scherzosi.
"Hygiene squad" "I'll Have My Way With You, Frankie" sono due esempi.Ma ci sono ancora altri esempi.
 E tutto l'album si basa sulla promessa che questo potrebbe essere dinamite - dal vivo.

giovedì 22 aprile 2010

Il sistema innovativo dei The Ark: CD+RIVISTA

La glam band svedese The Ark ha adottato un nuovo metodo per combattere i problemi monetari dell'industria musicale,rilasciando il nuovo album "In Full Regalia" con una rivista!


Il sistema innovativo è stato pensato dal manager della band, Jon Gray, che ha identificato una serie di chiari vantaggi allegando una rivista con articoli sulla band e testi delle canzoni del nuovo album, 'In Full Regalia'.

Prima di tutto, i canali di distribuzione per le riviste offrono una rete molto più ampio di quello offerto dalla selezione diminuzione svedese di negozi di dischi.
"Ci sono circa 80 punti vendita specializzati e un sacco di città non hanno un negozio di dischi. Invece,ora ci sono 600 punti vendita, per cui il Lunedi 26 Aprile quasi nessuno sarà più a 500 metri da una CD dei The Ark," Gray ha detto al quotidiano Svenska Dagbladet.


Ola Salo era scettico inizialmente,
ma alla fine è stato conquistato dal masterplan manageriale, che ha coinvolto a eludere una tassa del 25 per cento delle vendite di musica. Libri e riviste invece beneficiare di un tasso del 6 per cento.
"Grazie alla pubblicità e il fatto che siamo solo pagando l'aliquota IVA per le riviste, siamo in grado di fissare il prezzo del CD e la rivista combinati a soli 99 corone. Più contenuti ad un prezzo inferiore. Infatti , è la metà del prezzo di un normale CD, "ha detto Salo al tabloid Expressen.

Questo ha fatto sì che la band è stata in grado di registrare il suo nuovo album, senza il supporto di un'etichetta discografica.
"La musica registrata è libera in questi giorni. E 'difficile fare abbastanza soldi da vendite record,degli equipaggiamenti da stadio, video musicali e una home page. Forse abbiamo solo bisogno di accettare e sottolineare i nuovi valori", ha detto Gray.
Con 100.000 copie di un album che riempiranno gli scaffali, la band spera di ritrovare l'enorme popolarità avuto nel decennio precedente, quando tutti e quattro dei suoi album sono stati in vetta alle classifiche svedesi.





Articolo di Paul O'Mahony tratto dal sito http://www.thelocal.se

FATHER OF A..... DAUGHTER!!!

Carissimi amici, l'attesa è finita! 
E' con immensa gioia che vi comunichiamo che il 20 Aprile Ola Salo è diventato padre di una bellissima bambina!! 
Congratulazioni Ola & Anneli!!!

martedì 20 aprile 2010

Un' "Arca" vigorosamente maturata!

Il nuovo Album dei The Ark "In Full Regalia" è un album molto più saggio rispetto i precedenti!

- Siamo più maturi su tutti i fronti, dice Ola Salo.

Sei uomini sotto il sole al di fuori del Malmo Opera.

È una sessione fotografica dei The Ark nel 2000, o si tratta di un servizio fotografico dei The Ark nel 2010?
Difficile da dire.
Se si dà un'occhiata più da vicino possiamo notare piccoli capelli grigi
.

Non è la stessa banda che dici anni fa appariva pesantemente ritoccata sulla copertina del suo esordio "We Are The Ark" , nel bel mezzo di una svolta con il singolo "It Takes a Fool to Remain sane".

La band si è presa una pausa e Ola Salo si è sposato

Nel nuovo album "In Full Regalia", l'album uscito dopo i 3anni di pausa, ci sono segni di cambiamento. Nella canzone "Singing bout 'the City" Ola Salo ha rispolverato la città antica e messo in evidenza il contrasto città e paese, e quindi tutta una serie di avversari familiari: transitorietà culturale, naturale,permanenza. La perdita, per tornare a casa.

- Rispecchia molto me e tutto il gruppo.
Tutti sono genitori e io stò per diventarlo. Può succedere in qualsiasi momento della settimana ", afferma Ola Salo.

Ola Salo continua:

- La citta contro il paese, ho acquistato una casa in campagna, stò per andarci, ma è anche simbolico, posso scoprire chi realmente sono e chi sono sempre stato.

Cosa intendi per maturo?

- Per maturo intendo di trovare un equilibrio, una sintesi tra i sogni e il luogo di provenienza ", afferma Ola Salo.


Senza rinunciare ai sogni?

- E 'molto complicato, quando un musicista rock parla di maturità.
Voi non volete la band matura, è associato al diventare noiose e cattive. Ma la gente ascoltando il nostro nuovo album può rendersi conto che non siamo interessati a rinunciare a qualcosa. Non è un disco debole o apologetico. Vogliamo rock, vogliamo essere un gruppo rock, è la cosa più divertente che sappiamo ", spiega Ola Salo.

Hai mai dubitato che ci sarebbe stato un nuovo album?

- No, assolutamente no.
Ma la sensazione comune era che fosse una buona idea di prendere una pausa,calmarsi ed essere a casa propria. Ora siamo di nuovo insieme", dice Lars Ljungberg.

Raccontaci del sound del disco ...

- Fabian (Torsson, produttore) hanno coniato il termine prålrock.
È la sua sintesi di tutti i generi che siamo stati ispirati. Pomprock, glam rock, rock opera. Nei dischi precedenti, siamo stati ansiosi di mescolare le nostre influenze anni '70 con influenze contemporanee e influenze 80's. Ma questa volta siamo stati ispirati alle band rock dagli anni '70 ", afferma Ola Salo.

Ed è ora il tour?

- Saremo fuori tutta l'estate.
Ci sarà un grande spettacolo. Sarà una opera rock afferma Ola Salo.





Dal sito http://www.nyheterna.net aritoclo del 17 Aprile 2010

Quest'anno c'è spazio solo per il glam rock!

Malmo nel 2007 i The Ark prendono una piccola!

-Non ho nessun interesse a scogliere il gruppo!
, Ola Salo esclama.
Ma nel corso degli anni ho capito che i The Ark non possono essere sempre la migliore sede per le mie idee. In precedenza, gli Ark erano l'unico mezzo per esprimere me stesso, e quindi volevo assolutamente tutto nella band.

Durante la pausa della band, Ola Salo oltre il "Jesus Christ Superstar" al Teatro dell'Opera di Malmo, ha collaborato con il pianista Per Tengstrand e ha aiutato il Quartetto Amanda.


"In Full Regalia" è un album del tutto nuovo,ancorato al glam rock degli anni '70!

- Sono già stato ossessionato con l'idea di reinventare i The Ark ogni volta che facciamo un disco.
Era il mio dovere. Forse ha a che fare con la mia adorazione per Bowie, è così che ha sempre agito.
Ma alla fine siamo arrivati a un punto in cui è più interessante esplorare ciò che sono i The Ark, piuttosto ciò che i The Ark potrebbero essere.


L'opposizione a tale ragionamento?
Che suona come una ritirata ..


- Scaviamo a che punto siamo, piuttosto che essere guidati da nervosismo. Ciò che sembra ambizione è spesso semplicemente nervosismo.

I ragazzi dell'Arca sono sicuri della loro causa, ma molte delle canzoni dell'album sono ambivalenti.

In "Publicity Seeking Rocker'" troviamo un Ola Salo che attacca alcuni talenti e con le sue parole,sembra quasi presuntuoso.

- La canzone è un adattamento della nostra stessa paura di diventare una rock band che si aggrappa ai successi del passato.
Dobbiamo affrontare la domanda: Come pensiamo di "invecchiare" in questo modo? La canzone è una sorta di incantesimo.

Più precisamente, è abbastanza difficile la canzone che apre il CD: "Take A Shine On Me", che racconta di una band simile-ma lo fa senza sarcasmo.Sono 3 minuti di retropopo allegro in cui si procalma in modo trionfante il tanto atteso ritorno.

-Questo è ciò che chiamiamo "decoro inverso della retorica": se stai parlando di qualcosa carico negativamente,ci sono dei rischi.Così è stato per le band hard rock che hanno scritto canzoni che parlavano del diavolo-a cantare,anche per il diavolo,per dimostrare che non sapevano nulla del mondo,era sufficiente che sarebbero stati circondati da un'aura mistica e di qualcosa di pericoloso.


-Allo stesso modo,è la nostra canzone.Le canzoni sono patetiche,ma c'è qualcosa di cosi disarmante nel suo modo di dirlo.L'entusiasmo è contagioso




Dal sito http://www.sydsvenskan.se/


sabato 17 aprile 2010

In questi giorni i nostri The Ark sono stati impegnati con l'inizio della promozione,tra interviste e photoshoots ecco a voi alcune foto:



Nuovo video in cui si parla della rivista e del CD "In Full Regalia"

Ola Salo: questo è il massimo che mi sia accaduto!

Malmö.Uscirà a breve il nuovo album-ma in questi giorni accadrà qualcosa di ancora più siginificante nella vita del cantante Ola Salo.
 "C'è qualcosa di straordinario che sta per accadere.La cosa più grande che mi sia capitata,una grande sensazione!"
 E' stanto nel Novembre dello scorso anno che Ola Salo,33,ha sposato Anneli Pekulia,39.
In primavera sono in attesa del loro primo figlio.
"Il bambino può nascere a breve" dice il futuro padre.
 Non è stato nessun incidente,ma tutto programmato. Ola voleva diventare padre e ha preso anche la patente.
Ormai la figura del glam rocker bisessuale sembra remota!
Una delle nuove canzoni del nuovo album  "Singing 'bout the city" parla di quello che accade in città tornando a casa.
"Questa è una nuova tappa della mia vita,e mi sento molto eccitato!Prima c'era solo la band e la musica,ora ho una vita al di fuori della musica"

sabato 10 aprile 2010

EXCLUSIVE MAGAZINE PREVIEW

Ecco una piccola anteprima di quello che potete trovare nella rivista allegata al CD "In Full Regalia".
Nella rivista ci sarà un completo "Arkipedia" in cui potete trovare tutto ciò che dovete sapere sulla band,i testi del nuovo album e foto esclusive!
E se vi siete chiesti se Ola Salo suona la chitarra sempre con le ali da Angelo,la risposta è si!

Qui alcune immagini tratte dalla rivista.

lunedì 29 marzo 2010

COVER " IN FULL REGALIA "

Finalmente l'intera immagine della cover del nuovo album "In Full Regalia".

L'album nelle edicole di Svezia

Il nuovo album uscirà insieme ad una rivista e verrà venduto oltre che negli abituali negozi di dischi, anche in tutte le edicole di Svezia.
- Tutti hanno inziato a capire che bisogna offrire a coloro che acquistano il cd qualcosa in più che solo musica - dice Ola Salo a Nöjesbladet.

Booklet troppo piccolo

-E' cambiato tutto. Non sono più gli anni '90. Si deve offrire qualcosa in più oltre al cd affinchè l'acquirente paghi per averlo! - dice Ola.
Nella rivista si mescolano i racconti di ogni membro a riguardo della loro carriera, episodi speciali e reportage di foto.
- Nei vecchi libretti dei CD si devono presentare idee visuali e testuali in 12 paginette. Ora invece abbiamo improvvisamente 60-70 pagine a disposizione! - continua Salo.
Nel nuovo album gli Ark si sono avvicinati più alla musica Rock.
- Si chiama appunto "In Full Regalia", sono gli Ark in piena energia, molta drammaticità. Molto più rock e meno synth e disco di prima.


Aspetta il bimbo in primavera
Nel 2007 è uscito il loro precedente album "Prayer for the weekend", poi una pausa di un anno e mezzo prima di incominciare a lavorare sul nuovo "In full regalia". La pausa era necessaria.
- In questo periodo di pausa ci siamo concentrati sulle nostre vite private, al di fuori della band. E' importante farlo di tanto in tanto. Posso essere piuttosto ansioso di suonare nuovamente con il gruppo. Quando si è tutto il tempo in un vortice si può arrivare a stancarsi e non è più molto divertente.
In primavera Ola Salo e sua moglie Anneli Pekula, 39 anni, diventano genitori.
- Si può dire che sarà una primavera fantastica, molto eccitante e meravigliosa.- dice Ola.

Traduzione dell'articolo svedese di Martin Gustafsson, dal giornale Nöjesbladet.


"In Full Regalia" tracklist

"In Full Regalia" ecco la tracklist:

1. Take a shine to me.
2. Superstar.
3. Stay with me.
4. Singing ’bout the city.
5. Have you ever heard a song.
6. Publicity seeking rockers.
7. I’ll have my way with you, Frankie.
8. All those days.
9. Hygiene squad.
10. The red cap.

In Full Regalia – 10 nuove canzoni + 100 pagine

Il 26 aprile, uscirà in Svezia il nuovo album "In Full Regalia" in un formato completamente nuovo.
Allegato al CD,potete trovare una rivista di 100 pagine contenenti tutto quello che c'è da sapere sul nuovo album della dand,la storia della creazione del disco in parole e immagini,ma anche la storia dei The Ark in quasi venti anni di carriera,insieme a interviste e testi!
Tutto questo materiale non poteva essere contenuto in un normale libretto del CD,e proprio per questo motivo che è nata l'idea della rivista,che ha offerto l'opportunità di ampliare i contenuti extra.
Grazie alla collaborazione con l'Ufficio Stampa,7-Elveven e Stop Press, la rivista può essere acqusitata in ben oltre 1100 punti vendita.
La grande distribuzione è uno dei motivi del prezzo unico di questa rivista con il CD.
In nuovo album è disponibile solo insieme alla rivista!Il costo è di 10 euro!

Per ordinare "In Full Regalia" andare al seguente link:
https://www.bengans.se/popup/ark_in/int.aspx?language=en

sabato 27 marzo 2010

The Ark-Superstar Testo

It doesn't matter where you are
If you are, a superstar
It doesn't matter who you are
If you are, a superstar

And when you take them on
You're gonna take them all too far
It doesn't matter who you are
If you are, a superstar

It doesn't matter where you've been
If you travel in a fast machine
It doesn't matter where you've been
If you travel in a fast machine

And when you take them on
You're gonna take them all too far
It doesn't matter where you are
If you are, a superstar

It doesn't matter where you are
If you only know two chords on your guitar
You've got to go for what you can do
And you will do all right

It doesn't matter where you are
If you only got two songs on your repertoire
You've got to go for what you can do
And you will do all right

It doesn't matter who they see
If you are, the queen bee
It doesn't matter who they see
If you are, the queen bee

And when you take them on
You're gonna take them all too far

It doesn't matter where you are
If you are, a superstar

It doesn't matter who you are
If you only know two chords on your guitar
You've got to go for what you can do
And you will do all right

It doesn't matter who you are
If you only got two songs on your repertoire
You've got to go for what you can do
And you will do all right

It doesn't matter who you are
If you only know two chords on your guitar
You've got to go for what you can do
And you will do all right

That's what you are
A superstar...

You've got the power
You're gonna make it all right

Ooooh

You've got the power
You're gonna make it all right

In Full Regalia: eccovi l'Artwork!


Finalmente abbiamo un'idea di come si presenterà il nuovo album dei The Ark "In Full Regalia"!!! Davvero fantastico! Inizia il countdown!

venerdì 26 marzo 2010

The Ark-Superstar


MusicPlaylist
Music Playlist at MixPod.com

Ascoltate ora Superstar!

Pronti?? Per l'ascolto del fantastico brano "Superstar" cliccate subito QUI e spostate il cursore fino al min. 29 !! Dopo pochi secondi... Superstar!!!

Il link porta al player di SR radio svedese, al programma di questa mattina P3 Populär.

Sono tornati!!!

giovedì 25 marzo 2010

"SUPERSTAR"... ecco la cover!


Ecco la copertina del nuovo singolo "Superstar" in uscita il 29 Marzo in Svezia!

OLA SALO DIVENTERA' PAPA'


Cari Ark-fans... mancava solo lui e la notizia è arrivata stamane! Ola Salo, 33 anni, avrà un figlio molto presto! Nessuno lo sapeva, ma il 27 Novembre scorso ha sposato una ragazza di 39 anni, Anneli Pekula, ed ora si preparano al grande evento. 

Il tour non subirà cancellazioni, anzi, Ola diventerà papà tra qualche mese e subito dopo inizierà il tour con la band. E' stato tutto pensato tenendo conto della situazione e non è detto che non vengano aggiunte altre date al tour!

La notizia credo che abbia un valore speciale un pò per tutti.
Non resta che dire: Congratulazioni Ola!

mercoledì 24 marzo 2010

PHOTO PREVIEWS DEL NUOVO VIDEO


Ecco alcune altre foto del video che gli Ark hanno girato questo lunedì! Vi ricordiamo che il video verrà trasmesso in anteprima mondiale venerdì 26 Marzo alle ore 21.00 sul canale svedese SVT1.



martedì 23 marzo 2010

ECCO LE PRIME FOTO DEL RITORNO DEI THE ARK

Ieri gli Ark hanno girato il video per il nuovo singolo "Superstar", esattamente sul tetto dell'Opera di Malmö, il teatro dove Ola ha interpretato Gesù nel musical "Jesus Christ Superstar". "E' una canzone in puro stile The Ark! Il tema è credere in se stessi, e credere che ci sia una forza interiore in ognuno di noi" - dice Leari.


Ed eccoli che fanno ritorno in uniformi floreali e occhiali da sole. E' un assaggio del nuovo stile che gli Ark hanno scelto per il video di Superstar.



In principio era la mamma del chitarrista Jepson che cuciva i costumi di scena... sono passati 19 anni da allora. "Siamo noi gli stilisti di noi stessi. Poi però ci facciamo aiutare da qualche figura femminile per mettere insieme ciò che vogliamo" - dice il bassista Leari.




NIENTE PIU' PAILLETTES

Sono finiti i tempi in cui Ola indossava giacche argentee, piume e paillettes, come nel video di The Worrying Kind. Finiti sono anche i tempi dei capelli lunghi e della lunga barba come quando interpretava Jesù in Jesus Christ Superstar.
Piuttosto lo vediamo ora in una felpa grigia, jeans neri e scarpe da ginnastica bianche nel nuovo video Superstar. Ma il cantante non si è trasformato da artista glam a ragazzo della porta accanto in una notte. 


- "No, questi vestiti hanno a che fare proprio con il video. Si tratta di vita quotidiana, si è più casual, per poi finire in un altro mondo." - dice Leari e continua - "Per certi versi non ci siamo risparmiati niente. Ma ci sono certamente due lati del proprio modo di essere. A volte si vuole essere privati per così dire, indossare pantaloni comodi e guardare un film, così come altre volte si è The Ark è si è esplosivi, cool e si tirano fuori vestiti di scena, musica e tutto!"

Quale look la band si è inventata sta volta per il loro ritorno Leari ancora non vuole svelarcelo, a parte quello dei noti costumi floreali.
-Il look floreale è UNA delle chicche dei nuovi The Ark, altro lo vedrete voi stessi più in là - ci dice Leari.

Articolo tradotto di Zandra Lundberg dal giornale svedese Alftonbladet.

FOTO di Andreas Hellergren.